Il Passato remoto – Esercizio interattivo – Avanzato C1

611

Esercizio interattivo – Passato remoto – A partire dalla novella I giorni perduti‘ di Dino Buzzati osserviamo un tempo verbale poco studiato e ormai poco usato, se non o quasi esclusivamente in letteratura: il passato remoto.
Il passato remoto è ancora oggi usato comunemente, al posto del passato prossimo, in Toscana e in alcune zone del sud Italia come ad esempio a Napoli.

Je choisis ma formation

***

Il passato remoto è un tempo del modo indicativo usato per avvenimenti compiuti e orami finiti, in un passato lontano e con pochi rapporti cronologici o logici con il presente. Se viene usato per descrivere avvenimenti non lontani nel tempo, mette in evidenza un distacco emotivo da ciò di cui si parla. Nella letteratura, invece, può rappresentare una scelta stilistica dell’autore.

MANGIARE CREDERE PARTIRE
Io mangiai
tu mangiasti
lui/lei/Lei mangiò
noi mangiammo
voi mangiaste
loro mangiarono
io credetti
tu credesti
lui/lei/Lei credette
noi credemmo
voi credeste
loro credettero
io partii
tu partisti
lui/lei/Lei partì
noi partimmo
voi partiste
loro partirono

 

ESSERE AVERE
io fui
tu fosti
lui/lei/Lei fu
noi fummo
voi fosteloro furono
io ebbi
tu avesti
lui/lei/Lei ebbe
noi avemmo
voi aveste
loro ebbero

 

Al passato remoto molti verbi irregolari seguono uno schema logico. Osserva la coniugazione del verbo ‘vedere’:

(io) vidi (irregolare)
(tu) ved-esti (regolare)
(lui/lei) vide (irregolare)
(noi) ved-emmo (regolare)
(voi) ved-este (regolare)
(loro) videro (irregolare)

Basta conoscere la 1a persona singolare e l’infinito per coniugare il verbo. Prova con altri verbi irregolari, seguendo lo schema del verbo ‘vedere’. Ecco una lista di verbi irregolari di largo uso:

Rimanere > Rimasi
Sapere > Seppi
Scrivere > Scrissi
Tenere > Tenni
Vedere > Vidi
Venire > Venni
Vivere > Vissi
Prendere > Presi
Chiedere > Chiesi
Decidere > Decisi
Rispondere > Risposi
Leggere > Lessi
Mettere > Misi
Piacere > Piacqui

 

Inscrivez-vous à notre newsletter

Ne ratez plus nos publications en vous inscrivant à notre bulletin d'informations. Vous n'aimez pas le SPAM nous non plus, nous n'envoyons en moyenne qu'un seul email par mois.