Turismo a Venezia – Intermedio – B1/B2

442

Esercizi interattivi di livello intermedio – B1/B2 – Notizie per i turisti che vogliono visitare Venezia: dal 2022 bisognerà prenotare l’ingresso in città. Questo articolo ci offre una piccola sfida : come si esprime la necessità in italiano? Trova la regola per esprimere la necessità.

Je choisis ma formation

***

Che cosa bisognerà fare per visitare Venezia tra qualche anno ?

Dal 2022 si dovrà prenotare per poter entrare a Venezia e oltre alla prenotazione dell’albergo o della casa dove soggiornare, ci vorrà un biglietto di accesso alla città. Il sindaco Luigi Brugnaro precisa che non sarà impedito a nessuno l’accesso,  sarà però più complicato per chi non prenota. E i turisti che  non lo faranno rischiano una multa da 100 a 450 euro.

Ci vorranno sei euro per l’ingresso a Venezia nei giorni ordinari, otto euro in quelli da bollino rosso e dieci euro da bollino nero. È quanto prevede la proposta di regolamento per la disciplina e il contributo di accesso nel capoluogo lagunare decisa dalla giunta municipale e presentata dal sindaco Luigi Brugnaro. Fino al 31 dicembre la quota sarà di tre euro per tutti.
L’obiettivo è di arrivare a gestire i flussi turistici della città, prevedendo gli arrivi, nel 2022.

adattato da Repubblica, 4 febbraio 2019


Osserva le frasi seguenti, tratte dal testo:

  • ‘Bisognerà prenotare l’ingresso’
  • ‘Si dovrà prenotare per poter entrare a Venezia’
  • ‘Ci vorrà un biglietto’
  • ‘Ci vorranno sei euro’

Esprimono tutte la necessità, con 3 verbi diversi : bisognare, dovere, volerci seguiti da un infinito o un sostantivo.

Ci sono altri verbi che esprimono la necessità. Scopri la regola completando l’esercizio seguente:


 

Inscrivez-vous à notre newsletter

Ne ratez plus nos publications en vous inscrivant à notre bulletin d'informations. Vous n'aimez pas le SPAM nous non plus, nous n'envoyons en moyenne qu'un seul email par mois.