Vita da manager: come recuperare in efficienza – Intermedio B1

38

Articolo – Intermedio B1 – La vita professionale, soprattutto ad alti livelli, è spesso stressante. Presentiamo qui il progetto della società Lenovys che propone un percorso formativo per aiutare i professionisti ad ottenere buoni risultati senza stress. L’occasione per esercitare e migliorare il lessico professionale in italiano.

Je choisis ma formation

***

Vita da manager. Come recuperare in efficienza.

Dormono poco e non staccano mai, neanche in vacanza riescono a riposarsi. Una società di consulenza italiana ha studiato un percorso che insegna a chi sta ai vertici di un’impresa a cancellare le vecchie abitudini tipiche nelle aziende. Un esempio? Le riunioni, a volte troppe e spesso inutili.
ROMA – Vita da manager: sveglia presto, viaggi di lavoro, decisioni da prendere in fretta e senza l’aiuto di nessuno, telefonate a ogni ora del giorno e della notte.
D’altra parte spesso sono proprio loro a determinare il successo o l’insuccesso delle aziende, nel bene e nel male. Una bella responsabilità, ben retribuita ma anche molto stressante. E così ci sono manager che finiscono dallo psicanalista, che frequentano palestre, corsi di meditazione, di yoga, e molto altro per ricaricare le batterie.
Funziona? A volte sì, a volte no. Dormono poco (solo il 26% si riposa a sufficienza), la loro forma fisica è insoddisfacente, ma soprattutto sono grandi accentratori: solo uno su cinque delega regolarmente mansioni ai propri collaboratori. Grandi nemiche dei manager sono poi le riunioni, che molti considerano spesso inutili. Solo nell’8% delle aziende le riunioni sono realmente efficienti ed efficaci. E ancora: solo un’impresa su cinque si è messa all’opera per assicurare un buon bilanciamento tra lavoro e vita privata.

La ricerca di Lenovys (azienda che nel 2017 è stata inserita dal Financial Times tra le 1000 più innovative a livello europeo) è basata su 500 interviste a manager di medie e grandi aziende, tra il 2017 e il 2018. Lenovys ha messo a punto un percorso formativo per manager che ha un unico scopo: insegnare a staccare dal lavoro, ma anche come massimizzare le energie. Lo scopo: ridurre « sprechi » di talenti, di tempo ed energia e recuperare efficienza. Il corso parte dall’individuare le abitudini sbagliate di manager e aziende per offrire loro una risposta concreta. Il percorso formativo è teso a individuare le inefficienze nell’organizzazione aziendale. Tutto si basa su quella che la Lenovys chiama « ingegneria delle abitudini ». Perché le abitudini inutili vanno cancellate. Ripeterle non fa che ostacolare la crescita aziendale.
Il metodo è innovativo, ma soprattutto è figlio dei tempi, sempre più veloci. “Molti manager sono vittime della tecnologia – sostiene Luciano Attolico, fondatore dell’azienda – non hanno capito come sfruttarla per ottenere, contemporaneamente, più produttività e più benessere. Impiegano più tempo del necessario in attività lavorative, spesso con risultati inferiori alle aspettative e alti livelli di stress. Hanno poi difficoltà a gestire i team e le loro giornate sono enormemente complicate ».

Adattato da ‘Repubblica Economia’

 

 

 

 

Inscrivez-vous à notre newsletter

Ne ratez plus nos publications en vous inscrivant à notre bulletin d'informations. Vous n'aimez pas le SPAM nous non plus, nous n'envoyons en moyenne qu'un seul email par mois.

LAISSER UN COMMENTAIRE

Please enter your comment!
Please enter your name here