La moda e le scarpe sostenibili – Esercizi interattivi – Elementare A2

372

Articolo ed esercizi interattivi di livello elementare A2 – Moda ed ecologia oggi vanno d’accordo, anche per produrre calzature. Un focus lessicale che piacerà a chi ama sia la moda che l’ambiente. Con un’occhiata anche all’economia.

Per gli esercizi interattivi sugli aggettivi in -abile e -ibile e per gli avverbi in -mente, clicca qui

Je choisis ma formation

***

Sneakers sostenibili: il trend delle scarpe che rispettano l’ambiente.

L’industria della moda è sempre più attenta alla sostenibilità, dalla testa… ai piedi. Aumentano costantemente le proposte di sneakers ecologiche.

I consumatori e specialmente le nuove generazioni, scelgono accuratamente come vestirsi e cosa mangiare. Molti acquistano oramai esclusivamente marchi che producono sneakers sostenibili, con materiali ecologici, riciclati e riciclabili, spesso combinati tra loro, come il cotone organico e le bottiglie di plastica riciclate. Il mondo della moda lo ha capito e alcuni marchi si impegnano seriamente in questa svolta.

Alcuni marchi iscrivono quest’attenzione verso la moda sostenibile nel loro DNA, con modelli di business studiati per produrre calzature ecologiche cercando di mantenere dei prezzi accessibili. Come? Tagliando le uscite e soprattutto quello che normalmente rappresenta il 70% dei costi per un grande marchio di sneakers: la pubblicità. Un marchio molto di tendenza  ha infatti scelto di non investire in marketing e pubblicità per garantire un prodotto sostenibile con costi di produzione che fanno risparmiare all’azienda dalle cinque alle sette volte in più rispetto a un paio di scarpe sportive meno attente all’ambiente.

I riflettori sono dunque accesi sull’intero mondo delle sneakers ecologiche, una nicchia che si popola di sempre più marchi e di sempre più proposte. Il marchio italiano Yatay ha scelto di creare una scarpa di qualità elevata e dal design contemporaneo senza rinunciare ad utilizzare materiali che rispettano l’ambiente. In ogni dettaglio: dalla tomaia in tessuto riciclato alle stringhe in cotone organico e canapa italiana, fino alla suola in poliuretano vegetale e bioplastiche ottenute da scarti industriali.

I marchi di fast fashion  sono spesso osservati attentamente: Vogue Australia ha denunciato su Instagram una famosa marca di moda low cost che avrebbe prodotto un paio di sneakers molto simili a un famoso modello però con altri materiali, non ecologici. Il post ha suscitato critiche nei confronti del marchio di fast fashion.

adattato da D.IT – 2 aprile 2019


ESERCIZI LESSICALI


Inscrivez-vous à notre newsletter

Ne ratez plus nos publications en vous inscrivant à notre bulletin d'informations. Vous n'aimez pas le SPAM nous non plus, nous n'envoyons en moyenne qu'un seul email par mois.

LAISSER UN COMMENTAIRE

Please enter your comment!
Please enter your name here