L’Italia in treno: 7 itinerari da non perdere – Intermedio B1

78

Articolo di livello Intermedio B1 – Una lettura interessante per preparare le prossime vacanze e un modo alternativo per visitare l’Italia. Il lessico del paesaggio, diverso e poetico accanto a quello più pratico dei treni ! Un gioco con Google Maps per scoprire le regioni italiane.

per accedere alla versione completa di questo articolo con le soluzioni.

pour obtenir la versione complète de cet article avec les solutions.

***

L’Italia è uno dei paesi al mondo che fa della diversità del paesaggio una delle caratteristiche più attraenti del turismo nazionale ed internazionale: montagne dalle cime innevate, vulcani attivi, boschi, pianure, antichi borghi arroccati. Come guardare dal finestrino di un treno, magari su un treno d’epoca a vapore o su moderni vagoni con tutti i comfort.

Viaggiare in treno è davvero un modo meraviglioso ed autentico di scoprire e conoscere parti dell’Italia difficilmente raggiungibili con altri mezzi di trasporto.

Sei pronto per questa interessante esperienza di viaggio? Fai clic sul link e indovina la regione!

1. Il Trenino Rosso del Bernina, a due passi dal cielo 

Il trenino rosso del Bernina collega la stazione di Tirano, in provincia di Sondrio, a quella di St. Moritz, in Svizzera ed è considerato uno dei treni più suggestivi al mondo. Proprio per questo ha ricevuto la tutela dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità.
Dai finestrini di questo si puo’ ammirare una ricca varietà di paesaggi, orti e campi coltivati, fiumi, laghi, spazi desolati, ponti e viadotti incredibilmente eleganti, montagne innevate, scorci mozzafiato.
Un percorso di tre ore fino alla quota massima di 2.256 metri sulla cima del Bernina, dove è quasi possibile toccare il cielo con un dito!

  • Quale regione attraversa il trenino del Bernina? Si trova nel Nord (Settentrione), nel Centro o nel Sud (Meridione) dell’Italia? 

2. L’Orient express delle Tre Valli, da Genova verso la montagna in treno 

Una linea ferroviaria storica, da Genova verso la montagna, per 25 meravigliosi chilometri, attraverso le valli dei torrenti Bisagno, Polcevera e Scrivia.  Se la giornata è limpida dal finestrino, dall’alto dei costoni rocciosi, è possibile vedere, tra il blu del mare, il monte di Portofino e persino la Corsica.
A bordo tutto è ridotto, comprese le carrozze, alcune sono del 1929, con le originali sedute in legno e le rifiniture in bronzo ed ottone. La carrozza bar, color blu e crema, con l’antica macchina del caffè e gli abat-jours sui tavolini, ricorda  con il suo design antico un mini Orient-Express.

  • Quale regione attraversa l’Orient Express delle Tre Valli? Si trova nel Nord (Settentrione), nel Centro o nel Sud (Meridione) dell’Italia? 

3. Dolomiti dal Finestrino, a bordo del Trenino del Renon 

A bordo del piccolo trenino del Renon siete nel grandioso paesaggio delle Dolomiti, tra i paesini più sperduti e tipici del Sudtirolo, i pascoli e i masi. La linea da Bolzano, per circa 7 chilometri, passa davanti alle incredibili sculture rocciose nate dal lento lavoro di erosione del vento e del ghiaccio conosciute come “camini delle fate”.
Nel 1907, quando la tratta è inaugurata, il Trenino del Renon è considerato un piccolo miracolo: finalmente si apriva una strada sicura per trasportare merci e persone lungo le Dolomiti, da Bolzano fino ai paesini più sperduti del Sudtirolo.

  • Quale regione attraversa il trenino del Renon? Si trova nel Nord (Settentrione), nel Centro o nel Sud (Meridione) dell’Italia? 

4. Transiberiana d’Italia, il treno del Parco della Majella 

La cosiddetta Transiberiana d’Italia è la ferrovia più alta e la più spettacolare d’Italia. Il suo percorso attraversa circa 70 km, tra parchi e riserve naturali delle regioni Abruzzo e Molise e raggiunge l’altitudine di 1.268,82. Uno dei più spettacolari paesaggi italiani: cime innevate, borghi antichi e boschi. Sono diverse le partenze durante l’anno, tutte tematiche.

  • Quali regioni attraversa il treno del Parco della Majella? Si trovano nel Nord (Settentrione), nel Centro o nel Sud (Meridione) dell’Italia? 

5. Toscana Old Style, con il Treno Natura 

Attraverso la val d’Orcia, in provincia di Siena, uno dei paesaggi italiani più famosi, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, scorre davanti al vostro finestrino: colline argillose dai colori caldi, borghi arroccati, piazze tipiche, bellissime stradine bianche costeggiate da cipressi, campi di girasoli, paesaggi suggestivi. I binari del Treno Natura vi trasportano indietro nel tempo, con le sue carrozze d’epoca in legno e, in alcuni casi, con la locomotiva a vapore.
Il percorso di andata e ritorno che dura un’ora e mezza, parte da Siena e ritorna nella stessa città dopo una sosta in tutte le storiche stazioni delle Crete, incastonate nella campagna come pietre preziose di archeologia rurale.
Altri treni speciali partono alla scoperta del monte Amiata e propongono itinerari tematici tra parchi, riserve, oasi, grotte e corsi d’acqua.

  • Quale regione attraversa il treno Old Style? Si trova nel Nord (Settentrione), nel Centro o nel Sud (Meridione) dell’Italia? 

6. Rotaie sulla lava, lungo la Circumetnea 

In Sicilia, a bordo del treno Circumetnea, la partenza si effettua da Catania e l’arrivo a Riposto. Si passa a lato del vulcano Etna: una natura incredibile, dai toni contrastanti e selvaggi, con scorci sui crateri vulcanici da un’altitudine di quasi 1000 metri, agrumeti e distese di lava nerissima, che, a volte, passano accanto alla linea ferroviaria.
Piccole stazioni fuori dal tempo, come quella di Bronte, famoso per i suoi pistacchi, oppure Rendazzo, antico centro medioevale.

  • Quale regione attraversa la Circumetnea? Dove si trova secondo te?

7. Corsa Selvaggia, sul Trenino Verde 

Il Trenino Verde vi trasporta tra i paesaggi incontaminati dell’interno sardo, difficilmente raggiungibile con altri mezzi, dove non si sente più la presenza dell’uomo e il verde dei boschi occupa completamente lo sguardo. Un viaggio tra boschi, foreste pietrificate, Dolmen e siti archeologici.
La linea ferroviaria, che è stata realizzata a fine 800, si inserisce delicatamente nel paesaggio e nella morfologia naturale dei luoghi ed evita gli ostacoli senza gallerie. Un modo di spostarsi a basso impatto ambientale e in armonia con la natura.

  • Quale regione attraversa il Trenino Verde? Dove si trova secondo te?

Redazione Viaggiando Italia  10 Settembre 2018


Focus sulle preposizioni:

in + regione /stato : in Lombardia, in Italia, nel Nord, in provincia di Siena

a + città : a Siena , a Genova

su + montagna : sulle Alpi, sulle Dolomiti


Focus lessicale :

a basso impatto ambientale : non altera  la qualità del sistema naturale


Cerca nel testo le parole relative al paesaggio naturale e le parole relative al paesaggio urbano. Poi inseriscile nella colonna giusta:

Paesaggio naturale Paesaggio urbano

Le cime

 

 

 

I paesini

 

 

 

Ora associa le parole delle due colonne agli aggettivi che seguono. Attenzione, devi fare la concordanza! :

  • desolato, coltivato, innevato, mozzafiato, limpido, roccioso, famoso, argilloso, grandioso, spettacolare, naturale, suggestivo, incredibile, selvaggio, contrastante, vulcanico, incontaminato
  • sperduto, elegante, antico, arroccato, tipico, bellissimo, bianco, archeologico, sicuro, medievale


Cerca tutte le parole che riguardano il viaggio in treno:

  • La stazione
  • Il treno
  • ……

Di seguito è disponibile per gli utenti registrati una versione integrale di questo articolo con tutte le soluzioni. per accedere alla versione completa di questo articolo con le soluzioni.

À partir de ce point, pour les inscrits, la version complète avec les solutions. pour obtenir la versione complète de cet article avec les solutions.


 

Inscrivez-vous à notre newsletter

Ne ratez plus nos publications en vous inscrivant à notre bulletin d'informations. Vous n'aimez pas le SPAM nous non plus, nous n'envoyons en moyenne qu'un seul email par mois.

LAISSER UN COMMENTAIRE

Please enter your comment!
Please enter your name here